Natura, tartufi e nuove generazioni

07 gennaio, 2009

I gioielli che ci seguono....


Ciao Maurizio, sono un tuo vecchio sostenitore, tartufaio non professionista ma tartufaio si e molto anche........presto rinnoverò il mio contributo trovo giusto dare solidarietà a questo sito, non è retorica ma è fatto bene ed è veramente d'aiuto.

Volevo inviarti la foto di mia figlia con uno splendido esemplare di tartufo bianco.....sai com'e' anche lei ha cominciato ad usare internet e visto che hai una sezione dedicata alle donne non voleva sentirsi da meno......le donne!

Continua cosi....avrei piacere di sentirti so che hai da fare ma vorrei renderti partecipe di un piccolo progetto.....!

Andrea
e Alessandra

PS Guardagli le unghie....anche a lei piace la terra spero che continui cosi, tra funghi, asparagi e cani come posso, lavoro permettendo, la porto sempre con me.




RISPOSTA

Ciao Andrea, complimenti per i gioielli, il più bello e prezioso è sicuramente donna Alessandra!

E' bello sapere e vedere che le nuove generazioni ci seguono tra la natura!

Dovrei fare un monitoraggio tra gli appassionati, so per certo che più di qualcuno viene seguito dai propri figli e con piacere, nelle escursioni.
Al prossimo evento che organizzeremo, se siete d'accordo, cercheremo di convolgerli attivamente e chissà se anche tra di loro non si creino delle amicizie!

Grazie per la disponibilità nel contribuire a mantenere in vita e far crescere questo spazio web, appena ho un attimo ti chiamo, mi sono preso appunto così mi dirai del tuo progetto.
Mau