Altra missione compiuta dal tartufaio Gladiatore

14 settembre, 2011

Un guerriero romano gentiluomo


E-mail del 06 09 2011

Renato, ricercatore di tartufi della regione Lazio, scrive:


ciao maurizio ieri ho fatto un'uscita con ELENA ero stato contattato da lei per sbloccare meglio il suo cane ebbene la missione è stata compiuta con bei risultati...............



........... calcolando che la stagione sta finendo ha cavato 5 scorzoni e credo 9 mesentericum ti invio alcune foto saluti renato



RISPOSTA

Ciao Renato, sono contento che Elena che avevi conosciuto all'incontro in Toscana organizzato da Daniele e Lauro sia riuscita a condividere una uscita a tartufi con te.

Sicuramente avrà appreso e farà tesoro non solo dei risultati ottenuti ma di tutti i tuoi consigli che gli avrai sicuramente elargito senza risparmiarti, frutto di esperienza sulla ricerca dei tartufi, suoi luoghi, sulla conduzione del cane e quant'altro.

Insomma, Elena hai avuto un Maestro con la M maiuscola! :)

Caro Renato, come sempre hai dimostrato disponibilità unica verso i neofiti e questo non può non farmi esprimere il mio più vivo compiacimento per l'attività svolta nel corso di questi anni.

Un gladiatore è GRANDE anche in queste piccole ma rare attenzioni verso il prossimo.

Sei un Guerriero ma anche gentiluomo!

A presto, con Stima e con buone nuove, Mau

ELENA SCRIVE:

Ciao Maurizio,

Bentornato!!

Renato mi ha rubato le mosse!

Quindi lo sai dell’uscita.

Che dire, è stato faticoso, perche, buon per Renato , Tommy è addestrato a portare i tartufi da lui, e lui, beato, aspetta.

Invece con Kira ho dovuto scalare mari e monti!

Però è stato bello! Il tempo è volato!

Kira si è comportata abbastanza bene, quando ero già alla fine delle forze e non la guardavo e non la aizzavo più, a sorpresa, mi ha portato 3 grossi scorzoni (1 quasi buono) DA SOLA!

Non riuscivo a crederci!

E’ bello, bello, bello!

E come non dire due parole sul Gladiatore.

Mi ha presa, mi ha guidata dal primo all’ultimo momento, ha sopportato tutti i miei “perche” e “ perche si” e “perche no”.

Ha dato risposte a tutte le mie domande, ha spiegato un sacco di cose. E la cosa più importante, ho visto come lavora CANE da TARTUFO. Perche Tommy è qualcosa di spettacolare!

Ho visto la differenza tra un cane-cacciatore (Kira) addestrato da tartufi e un cane-tartufaro vero e ho ricordato quello che tu hai scritto sui cani con il sangue da cacciatore.

Certo che più di così non potevo complicarmi la vita!

Cmq si va avanti, Mau!!!!

Ho fatto il primo morso e non posso più fermarmi – devo mordere!

Scusa per tutti questi punti esclamativi…..

RISPOSTA

Ciao Elena, capisco perfettamente cosa intendi dire, così come lo capirà Renato, tutti siamo stati neofiti e tutti abbiamo provato le prime forte emozioni in questa passione/lavoro.

I ringraziamenti si percepiscono dal tuo racconto.

Datti da fare, i primi passi, quelli più difficili, sei riuscita a copmpierli grazie a chi si è reso disponibile ad aiutarti, il trovatartufi sarà sempre un valido supporto, presto riuscirai a camminare da sola anche se non mancheranno le cadute come è capitato a tutti noi.

Un giorno, spero presto, sarai tu in grado di aiutare nuovi neofiti a compiere i primi passi.

A presto con buone nuove.

Mau


Di seguito il motore di ricerca interno per le trovare info sulle zone o altri argomenti: