Lettera di Marco Morara

26 luglio, 2012


Carissimo

Ti invio, come promesso, gli atti del convegno di Cefalù con il lavoro sugli ipogei di Emilia Romagna e Sicilia di cui sono co-autore....


E anche un altro testo sui funghi, uscito da poco.

Uno degli Autori, "omissis", è un mio caro amico ( e allievo) micologo, che oramai ha superato il maestro.

Il libro è facile da consultare ma anche rigoroso dal punto di vista scientifico.

Come ti ho già scritto, a breve inizieremo l'addestramento con il materiale che mi hai inviato.

Hai fatto un lavoro ciclopico, davvero onore al merito!

Riguardo la germinazione delle spore di scorzone, le ho guardate insieme ad Alessandra Zambonelli,; a entrambi pare che, almeno nelle prime due foto, ci sia davvero un inizio di germinazione, ma non c'è la sicurezza, poichè non sono perfette, e inoltre occorrerebbe seguirle nel tempo, in modo che di possano vedere le ife che si allungano.

A proposito in che materiale substrato le hai inserite per mantenerle vitali?

Comunque se continui gli esperimenti mi interessa seguire l'evoluzione.

Da noi si inizia a cavare un po di scorzone, ma non è ancora ben maturo.

Però siamo indietro con la stagione, ed è normale che sia così

Inoltre, se come riporti, è già stato trovato del fiorne di bianco pregiato, potrebbe essere una risposta della natura alla limitata produzione di bianco dell' anno scorso..

Insomma,, una specie di "voglia di fruttificare" di una specie che l'anno scorso è rimasta relativaemnte ferma.

Sarebbe utile sapere se ciò che è cresciuto ora è in zone ove dove l'anno scorso i ritrovamenti sono stati più scarsi.

Ho finito il foglio, per cui ti saluto.

A presto!

Marco

RISPOSTA

Ciao Marco, scusa per il ritardo nella risposta, ti avvo avvisato per telefono che avrei provveduto appena sarei riuscito a mettermi in linea con gli impegni e il lavoro arretrato del trovatartufi.


Non so proprio come ringraziarti per i doni, i testi sono veramente facili da consultare e molto istruttivi!

Avrò modo di colmare, anche se in piccola parte, le grandi lacune della mia IGNORANZA! :(

GRAZIE DI CUORE!

Gli esperimenti di tartuficoltura li ho momentaneamente sospesi, almeno quelli delle spore, ora ho in corso test di micorrizazione di simbionti con spore prelevate dalle deiezioni di insetti micofagi che ho allevato dopo averli fatti crescere e vivere nutrendoli con carpofori in marcescenza.

Ti farò sapere se vi saranno osservazioni utili degne di nota.

Idem per il resto....qui è tutto un laboratorio, ho piantine anche sul davanzale della finestra, davanti al computer, vetrini e altri contenitori sparsi per tutta casa, gira gira mi cambieranno la serratura e non mi faranno più entrare!!! :)

La stagione dell' estivo, da quanto ne so, da voi non è partita al meglio, da noi solo alcune zone hanno dato tanto, sin dal primo maggio, altre in modo medio, altre ancora poco o niente.

Comunque rispetto allo scorso anno non possiamo lamentarci.

Ti confermo le segnalazioni di fioroni si da maggio ma solo in alcune zone, non so se erano o meno produttive lo scorso anno, chiederò!

Si rinnovano anche in questi giorni delle segnalazioni di piccoli fioroni di pico, stiamo a fine luglio e ciò è nella norma.

Allena il cane con il kit, avrai modo di appurare miglioramenti per le segnalazioni di tuber, utili non solo a questa tua grande passione per gli ipogei ma per rafforzare ancor più il rapporto con il tuo fido.

Ci aggiorniamo quanto prima con buone nuove, di nuovo grazie per gli Autorevoli testi.

Con Stima, Riconoscenza e Amicizia, Mau