I pneumatici della tartufomobile sono sempre a rischio...

10 febbraio, 2013

KIT DI RIPARAZIONE FORATURE PNEUMATICI

A volte non si pensa che piccoli accessori da avere a bordo della tartufo mobile possono risolverci GRANDI PROBLEMI e farci anche risparmiare qualche euro.

E' poco probabile nel normale uso dell' autovettura forare un pneumatico, ma può accadere e risolviamo sostituendo quella afflosciata con la ruota di scorta.

La cronaca nera profumata però ci deve allertare perchè di sovente tutti o parte dei pneumatici della nostra tartufomobile possono essere un obiettivo da parte dei soliti delinquenti che, pur di spaventare la concorrenza, li forano di proposito.

Questi consigli possono un giorno, anche se non lo auguro a nessuno, levarvi le "castagne dal fuoco".

Ecco cosa può accadere:

Lasciate l'auto e andate tartufando, qualche locale vi vede e telefonicamente avvisa gli altri locali che sono in zona, avvisando anche della vostra posizione appiedata e appena sarete a debita distanza qualcuno, di questa associazione a delinquere, potrà agire indisturbato, forandovi i pneumatici.

Se l'autore ha usato un cacciavite o un punteruolo e non ha usato un coltello, la cui lacerazione non è riparabile, con un kit che costa pochi euro potete riparare i pneumatici e tornare a casa o dal gommista.

Immaginate se vi capita nei fondovalle delle zone di pico, lontano dai centri abitati, di pomeriggio, ove non c'è segnale per il cell e avete la macchina completamente a terra!

Può capitare anche di domenica o nelle festività quando i gommisti sono chiusi.

L'unica soluzione è quella, se arrivate al centro abitato o in zona con segnale per il cellulare, di far intervenire un carro attrezzi, sempre se ove avete parcheggiato questi possa arrivarci, vista la grandezza dell' autocarro e le mancate caratteristiche idonee per un percorso non stradale.

Senza poi contare che a volte sarà difficile riferire il luogo ove ci troviamo per mancaza di via e nr civico.

Immaginate il tempo che dovrete perdere per risolvere tutto, nonchè la spesa totale da affrontare per il danno subito.

Con questo Kit potrete provare a riparare da soli i pneumatici, non c'è bisogno di smontarli.




Logicamente avrete bisogno di aria per il gonfiaggio ma è presto fatto, andate da uno sfascia carrozze e fatevei dare il compressore che hanno in dotazione le smart, ve la caverete con una decina di euro, questo si attacca alla presa dell' accendisigari, se no lo avete collegatelo alla batteria della macchina con due morsettini a coccodrillo, logicamente assicuratevi che la lunghezza del cavo vi permetta di arrivare anche alle ruote posteriori.

A volte però se le forature sono abbastanza grandi, in particolare per le ruote tubless, vi è bisogno di una potenza immediata di aria per far aderire il pneumatico al cerchio e gonfiarsi per poter riprendere al marcia immediatamente e tentare di raggiungere il centro abitato più vicino per poi organizzarvi meglio.

Io ho sempre al seguito un vecchio estintore che ho svuotato a cui ho applicato una pistola gonfia gomme con un apposito attacco e introdotto aria compressa con il compressore, la ricarica, se non avete il compressore, potete effettuarla a qualsiasi distributore di carburante.



Sappiate che molti tartufai professionisti o coloro che si sono visti tagliare sul fianco e irrimediabilmente i pneumatici, si portano dietro, nell'abitacolo, 4 pneumatici di scorta! :)

C'è chi addirittura usa una autovettura all'uopo acquistata, di un valore di poche centinaia di euro, proprio perchè sa che questa può essere oggetto di danneggiamenti.

A voi il da farsi!

Mau