Vipera, primo incontro 2013, filmato

08 aprile, 2013


Mau id 1 trovatartufi.com

Ciao a tutti, la primavera Ŕ alle porte, in questo periodo oltre ad cercare i tartufi bianchetti molti appassionati si dedicano anche alla raccolta degli asparagi.

In queste prime giornate soleggiate fate attenzione al risveglio della natura, le vipere seppur ancora non completamente attive iniziano a prendere i primi raggi....

Difficilmente attaccano ma se si sentono molestate perchŔ vi avvicinate troppo, a vostra insaputa, potrebbero reagire e morderVi.

Di solito prima dell'attacco si ode un soffio di avvertimento che fa rabbrividire, anche perchŔ udendolo si ha contezza che la vipera Ŕ vicina ma non sapendo esattamente dove si trova....si ha paura!

Quindi non solo occhi... ma anche le orecchie dovrebbero stare come un maggiolino volkswagen con i sportelli aperti! :)

Attenti ove mettete non solo i piedi ma anche le mani!

E' sempre preferibile, prima di porre le mani vicino al suolo, colpire il terreno con un bastone per far si che il rettile, essendo sordo, percepisca le vibrazioni che lo indurranno ad allontanarsi. (SPERIAMO CHE LO FACCIA)

Oggi ne ho incontrata una, la prima di questo 2013 e non sarÓ di certo l'ultima!

Avendo la videocamera con me ho fatto delle riprese per Voi, utilizzando a volte anche un piccolo vetro a protezione.

Dal filmato noterete che solo quando avvicinavo l'obiettivo alla testa del rettile questi, sententosi disturbato, attaccava!

Lo faceva solo per difendersi perchŔ impaurito.

In caso di avvistamento pertanto non disturbatele!

Visionando il filmato, chi non le conosce, pu˛ cogliere l'occasione di vedere le particolaritÓ che contraddistinguono una vipera da altri serpenti!

Non solo il colore che pu˛ essere simile ad altri serpenti.....;

Cosi come la testa triangolare....;

Ma il suo corpo corto e tozzo( difficilmente supera il metro;

La sua coda ha una conicitÓ repentina e non lunga e graduale;

Comunque gli elementi individuativi pi¨ certi sono:

1)Le pupille verticali, i serpenti le hanno tonde;

2)Le squame della testa e la conformazione di quest'ultima sono nettamente diverse da quelle di altri serpenti;

3)Ha i denti retrattili, utili per iniettare il veleno per catturare le sue prede ( topolini di campagna, uccelli, ecc ecc) , sono situati sul palato;

La Vipera pu˛ rivelarsi un vero e proprio pericolo per il tartufaio e per i cani da tartufo.

Sul sito abbiamo trattato ampiamente l'argomento, rispolveratelo....non si sa mai! :)


Attivate l'audio e buona visione!

Mau