Prodotti aromatizzati in contenitori in plastica o in vetro?

15 aprile, 2013


Ciao mau ciao giampaolo.


Scrivo per la prima volta ma gia' da tanto tempo vi seguo.

Penso siete unici nel settore, per tutto l'impegno e la costanza che mettete nel fare le cose in questo mondo profumato, fidatevi ve lo sta dicendo uno che un poco
poco conosce questo mondo.

Bravi.

La mia semplice domanda per il momento e' questa:

Ho ordinato il kit di addestramento di nuova concezione, perche' vorrei partecipare,
sperimentare e trarre conclusioni su questo metodo.

Il kit mi e' arrivato ma per qualche
inconveniente mancava il dvd delle spiegazioni, ma giampaolo dice che gia' ha provveduto a inviarmelo, la mia domanda e' siccome i prodotti sono arrivati in dei contenitori in plastica, secondo la vostra esperienza sarebbe meglio metterli in contenitori in vetro chiusi ermeticamente
o vanno bene anche cosi.

Appena arrivera' il dvd lo studierò e cerchero' di applicare questo metodo.


Lo applichero' ai miei fido e anche ad
un fido che a distanza di tre anni e' proprio restio alla cerca e allo scavo anche conoscendo benissimo il tartufo dei grandi, vi faro' sapere come andra', penso sia un'altro test da eseguire e vedere i risultati.

Saluti e grazie per avermi dato l'accesso nella sezione sperimentazione del nuovo metodo

RISPOSTA

Ciao, sono lusingato delle tue parole per il nostro operato.

Io nutro una grande passione per questo mondo profumato e ho sempre sete di input per migliorarmi, non si finisce mai di imparare.

Giampaolo, oltre ad avere passione, ne ha fatto anche un lavoro.

Spesso mi finanzia per le mie sperimentazioni, oggi ne avevo due in corso sulla tartuficoltura, riguardavano la sterilizzazione del terreno per i semenzali di piantine da micorrizare.

Fammi sapere appena avrai dato inizio all'allenamento/addestramento con il nuovo metodo.

Per quanto riguarda la conservazione dei prodotti aromatizzati in recipienti in plastica o vetro è preferibile usare quest'ultimo perchè più neutro olfattivamente.

Di fatto per i recipienti consegnati brevi mano a chi li acquista presso la bottega questi sono in vetro ma per le spedizioni è preferibile inviarli in bottiglie di plastica.

Comunque i recipienti in plastica sono nuovi e idoenei per contenere anche dei farmaci, quindi sterili.

Altra cosa da dire, come avrai avuto modo di leggere dai vari test e quesiti, eventuali sostanze inquinanti che il cane associa durante le ripetizioni in allenamento statico, dinamico e in battuta tramite il kit, poi in realtà sarà attratto dal tartufo naturale perchè in quest'ultimo non sarà presente, nella fattispecie, componenti proprie della plastica.

Idem per l'olio o altri eventuali sostanze percepite dal cane nelle fasi addestrative.

In pratica nel tartufo naturale vi sarà solo un elemento comunune, le particelle odorose del tuber e al cane scatterà la molla della sua memoria olfattiva inducendolo a segnalare il punto ove questo è celato.

Un saluto, tienimi aggiornato sugli sviluppi.

Mau.

p.s.

Mi complimento con te per il fatto che pur essendo uno dei pochissimi che, seppur navigato, compreso per il pico, estraneo al trovatartufi come formazione, con l'acquisto del kit hai dimostrato di saper vedere oltre, senza fare come tanti che si ritengono "arrivati".

Sono certo che avrai modo di avere dei risultati ottimali, non solo per i tuoi cani, ma anche come crescita professionale e culturale sul loro addestramento/allenamento.