Crescita di un nuovo hobby tra gli appassionati ricercatori di tartufi

17 maggio, 2013


Mau, id 1, trovatartufi.com

Diversi tartufai hanno come ulteriore hobby la tartuficoltura, la pesca in acqua dolce, in mare, la ricerca di funghi epigei e tante altre passioni.

Ho notato, verosimilmente dopo la pubblicazione di un mio filmatino, che alcuni sono rimasti affascinati dalla ricerca con il metal detector.

Questa ricerca è affascinante, le sorprese e le non mancano mai!

Il metal detector è uno strumento di libera vendita.

Non vi è obbligo di denunciarne il possesso.

La ricerca è regolamentata, su internet avrete modo di apprendere le varie normative per non incorrere in violazioni, a volte amministrative a volte penali.

Ad esempio è libera sulle spiagge per ritrovare monili ( anelli, braccialetti, euro) e in altri luoghi purchè non soggetti a vincolo archeologico.

Si possono ricercare, per sommi capi, oggetti di militaria, logicamente i ritrovamenti di armi o munizionamento vanno segnalati e denunciati, idem per i ritrovamenti fortuiti, in zone non a vincolo archeologico, di oggetti di interesse archeologico/storico.

Su internet, per chi è interessato, può prendere atto delle varie regolamentazioni e procedure e tempi per le eventuali denunce.

Presto inserirò scene di ricerca con alcuni nos con cui a volte condividiamo in gruppo escursioni alla ricerca di militaria.

Se qualcuno di Voi possiede già un M.D. e ha esperienze dirette può scrivermi.

Rammento, in tal caso, che foto o filmati inerenti ritrovamenti di oggetti di cui la legge prevede la consegna alle Autorità preposte vanno inviate per la pubblicazione solo qualora si è provveduto a presentare relativa denuncia.

Lo scrivente e il sito escludono pertanto ogni responsabilità civile o penale per quanto verrà inviato al sito.

Mau

















Di seguito il motore di ricerca interno per le trovare info sulle zone o altri argomenti: