Ricetta sformatino con tartufo scorzone da nos gps XXXX

07 giugno, 2013


Ciao Maurizio sono NOSXXXX
come hai visto con l'ultimo aggiornamento si comincia a trovare, sono anche profumati.

Ho letto che hai la ricetta per cucinarli sotto cenere, lo so che fa parte del tuo bagaglio di esperienza accumulata negli anni
però ci hai insegnato di tutto sui tartufi da come nascono a come scovarli ma pochissimo si è parlato di come
gnam gnam slurp slurp, mangiarli.

Ti mando la mia ricetta di come abbiamo mangiato gli scorzoni la settimana scorsa, una ricetta veramente deliziosa
tenendo conto che i tartufi non erano profumatissimi.

Sono curioso di provare anche la tua ricetta che sicuramente sarà adattata per ottenere il massimo del gusto.

Se decidi di pubblicare le due ricette si può fare come la fiction televisiva, eh eh eh eh, e i lettori che le provano possono dare il proprio giudizio o postare eventuali modifiche.

Vedi tu cosa fare.

Domani faccio il terzo grado mia moglie, poi ti mando la ricetta della fagiolata con tartufo bianchetto, da leccarsi i baffi.

Saluti e buona notte
Nos XXXXX

Ricetta sformatino con tartufo scorzone.


Sfregare una terrina resistente al fuoco con uno spicchio d'aglio e spalmare con del burro.

Affettare i scorzoni con l'apposito attrezzo.

Disporre lo scorzone a strati alternati a scaglie di parmigiano reggiano, il parmigiano sempre affettato con l'affetta tartufo.

Cinque o sei strati alternati, poi cospargere con un cucchiaio di olio d'oliva, mezza noce di burro, sale e pepe, infornare a calore moderato.

Tenere controllata la cottura il tartufo si deve ammorbidire e il formaggio si deve fondere.

Appena il formaggio è ben fuso si serve caldo con crostini di pane arrostito.

Una bella mescolata ed ognuno si prepara il proprio crostino.

Buon appetito.

RISPOSTA

Ciao, prendo atto della tua ricetta ma solo se la pietanza sarà di mio gradimento ti svelerò le mie! ah ah ah

Scherzo!

Come ben vedi dalla categoria news è da tempo che avevo inserito la possibilità di condividere le ricette di ognuno , ma poi, come di solito accade, nessuno o pochi scrivono qualcosa.

L'ultima news della categoria ricette risale al 12 02 2011 e ciò la dice lunga!

Purtroppo non è solo questa categoria che viene trascurata!

Lo vedi anche con la sezione nos gps, ci sono centinaia di zone che non vengono controllate, centinaia di posti liberi da assegnare, molti non mandano più aggiornamenti da tempo....

Tra chi ho abilitato a livelli sperimentali c'è chi non solo non partecipa nella condivisione ma manda nemmeno aggiornamenti sulle situazioni di raccolta per le zone loro assegnate nonostante è trascorsa la stagione di bianchetto e da oltre un mese, almeno qui nel Lazio, è aperta la ricerca al tartufo estivo.

Pochi, che hanno appreso come andare a tartufi, come hai giustamente detto, seguono e si adoperano attivamente con e per il trovatartufi.

Pazienza, inizierò come sempre a tirare la cinghia allontanando i dormienti ingiustificati, di fatto, come in questi ultimi periodi, avrò più tempo per me, per sviluppare le mie idee e invenzioni, per i miei cani ecc ecc.

Chi rimarrà avrà modo di continuare ad apprendere con la condivisone, gli altri.... saranno costretti a cambiare canale e... "non me ne po' frega de meno!"

Sfoglia le vecchie ricette nella categoria....se no ricordo male già avevo messo quella dei tartufi sotto la brace...in caso contrario la indicherò!

A presto, Mau










Di seguito il motore di ricerca interno per le trovare info sulle zone o altri argomenti: