Osservazioni di Mau sulle zone di ricerca dei tartufi

Dalla visione delle coordinate gps, relative alle cavate di tartufi comunicate, sono riuscito a estrapolare delle osservazioni uniche, sicuramente utili a tutti gli appassionati.

Ho scritto uniche perchè anche io, nonostante quasi trenta anni di esperienza sulla ricerca, ne ho fatto tesoro.

Vengo al dunque:

Come ben sapete la memorizzazione del punto di escavazione effettuato tramite il gps, oltre alle coordinate geografiche, lo strumento memorizza anche l'altitudine.

Dall' esame delle oltre 25000 memorizzazioni di escavazioni, pervenute grazie alla sezione gps, ho rilevato le altitudini di ogni specie di tuber commestibile.

Dai grafici pertanto, grazie a questa moltitudine di dati CERTI, si ha modo di rilevare non solo l'altitudine minima e massima di escavazione ma soprattuto la fascia o le fascie di concentrazione maggiore per ogni specie di tartufo.

Ciò tornerà utile, non solo a tutti gli appassionati di ricerca del tartufo, ma anche agli studiosi ricercatori per le opportune valutazioni.

Mau

Grafico altitudine delle cavate di tuber brumale Vittadini clicca qui

Grafico altitudine delle cavate di tuber macrosporum Vittadini clicca qui

Grafico altitudine delle cavate di tuber mesentericum Vittadini clicca qui

Grafico altitudine delle cavate di tuber melanosporum Vittadini clicca qui

Grafico altitudine delle cavate di tuber uncinatum Chatin clicca qui

Grafico altitudine della cavate di tuber aestivum Vittadini clicca qui

Grafico altitudine delle cavate di tuber borchii Vittadini o albidum Pico clicca qui

Grafico altitudine delle cavate di tuber magnatum Pico clicca qui